venerdì 8 febbraio 2013

Festival o Tribuna Politica?


il mandato del Sindaco di Sanremo è una scoperta giornaliera. Dal proporre Sanremo come punto di collegamento del turismo sciistico tra Limone e Monesi, ai divieti vari, alla pupa e il secchiello, al prato con erba di plastica, al turismo elettorale in cerca di una candidatura, all'ultima iniziativa di oggi, riportata da "La Stampa" all'indirizzo http://edizioni.lastampa.it/imperia-sanremo/articolo/lstp/33465/

In sostanza, il sindaco di Sanremo si offre di cedere il suo posto in prima fila all'Ariston durante il Festival a Berlusconi... cosi potrà dialogare con Crozza... Immagino che un piccolo pensiero alla legge sulla par condicio lo abbia fatto, quindi immagino anche che egli sappia perfettamente che questa sua offerta serve solo ad uscire sui giornali, probabilmente a farsi notare da Berlusconi,  ma non ha alcuna possibilità di attuazione pratica così come è formulata (o quantomeno riportata). Immagino ancora che sapendolo, avrà dato mandato a chi di dovere di studiare a chi spettasse occupare le poltrone di fianco a Berlusconi (solo rappresentanti di coalizioni, tutti i candidati premier, solo quelli che iniziano con B ...), l'ordine di occupazione delle sedie (alfabetico, per importanza in base ai sondaggi, per altezza del candidato...). Arrivo ad immaginare che sappia perfettamente che se cosi non fosse, potrebbero esserci problemi non da poco alla trasmissione che da luce da oltre sessantanni alla città dei fiori (sanremo intendo, non ancora albenga) con evidenti pessime ricadute su tutti. Immagino che nel caso, il festival si trasformerebbe nella piu improbabile tribuna politica mai vista, con tempi precisi di inquadrature per candidati, portaborse ecc. Infine immagino che Sanremo non meriti questo.

L'unica certezza è che ho una fervida immaginazione.

1 commento:

Informazioni personali

La mia foto

Informatico dal 1984, ho affrontato un po' tutti i settori. Ultimamente gestione progetti e analisi software. Da qualche anno mi occupo anche di turismo. Nel tempo perso ... scrivo :)