sabato 28 settembre 2013

Politica nuova con metodi vecchi o politica vecchissima con metodi nuovi?

Credo che il momento della responsabili sia arrivato. la volta scorsa furono i razzi e gli scilipoti. speriamo siano altri responsabili questa volta.
penso ai grillini.
Archiviamo le stupidaggini di bersani e proviamo a costruire qualcosa. le larghe intese stanno strette ma tanto persani è storia, non più attualità.
Come in ogni democrazia si vota per un programma. talvolta il programma c'è perchè ci deve essere (chi ha mai letto fino in fondo quello di prodi???) altre volte è spiccio, diretto, semplice, comprensibile. quindi c'è perchè serve.
questo era il programma del movimento 5 stelle. conciso, ben fatto, comprensibile, 2 pagine. ora la domanda è semplice. In un momento in cui si puo finalmente avviare il motore e far ripartire l'italia senza le zavorre berlusconiane degli ultimi 20 anni, delle leggi ad personam e di tutti gli scempi fatti, cosa farà il movimento 5 stelle? parlando con amici e conoscenti la priorità è non fare alleanze con la vecchia politica. Lo capisco ma sul programma non c'era scritto.... programma valido solo se abbiamo la maggioranza assoluta. Non c'era scritto affatto. Perchè in quel caso visti sondaggi ecc. che per pur generosi non davano certo al movimento la maggioranza assoluta, il programma sarebbe stato inutile. come lo è tuttora. il movimento ha preso voti per un programma ma si rifiuta di applicarlo tacciando gli altri di vecchia politica. Cosa c'è di più vecchio che non promettere e non mantenere? quindi la domanda è ... il Movimento farà davvero politica nuova con metodi vecchi o farà politica vecchissima con metodi nuovi? Tra poco lo scopriremo.

0 commenti:

Posta un commento

Informazioni personali

La mia foto

Informatico dal 1984, ho affrontato un po' tutti i settori. Ultimamente gestione progetti e analisi software. Da qualche anno mi occupo anche di turismo. Nel tempo perso ... scrivo :)