martedì 23 aprile 2013

E' COLPA VOSTRA, e poi si sotterri l'ascia di guerra.


è arrivato il momento di togliersi qualche sassolino, non fosse altro perchè se si vuole costruire non devono rimanere dei "non detti" ma va messo tutto sul piatto e poi ognuno elabori e scelga. Chiedo scusa i anticipo di alcuni francesismi ma ...

oggi, da tante parti è un susseguirsi di "ma ci siamo dimenticati di che pasta è fatto berlusconi?" "e vogliamo fare un governo con lui?" "la sinistra MAI con Berlusconi!"

bene, vorrei proporre un punto di vista diverso a costo di essere ripetitivo.

A novembre, ai tempi delle primarie, l'ex segretario Bersani con tutto il suo staff, dall'improbabile Stumpo ad Alessandra Moretti (quella che lo ha pugnalato in questi giorni) hanno fatto l'impossibile, da regole assurde a giochetti a votazioni avvenute (vedi altro post in merito) per bloccare il cambiamento. Bene. La base dello zoccolo duro, delle tessere, dei circoli, della vita di partito, ha approvato in abbondanza. Il cambiamento spaventa, meglio la tranquillità della tradizione, nella migliore tradizione conservatrice che una volta NON era della sinistra ma a quanto pare lo è diventata.

Il primo risultato che questa moltitudine ha ottenuto è stato di rivitalizzare Berlusconi, ringalluzzito finalmente di avere un avversario "comunista" uno di quelli con cui va a nozze.

Secondo risultato, alle elezioni, si è passati dal 38% delle primarie al 30 scarso circa (non ricordo le percentuali esatte, chiedo venia).
Purtroppo, l'alleato in pectore Monti ha preso una strinata peggio del centrosinistra a tutto vantaggio degli altri. il PDL è risalito  in modo vertiginoso. battaglia facile in fondo. sono saltati tutti i calcoli. ma si fa finta lo stesso di aver vinto senza aver vinto.
dopo aver ottenuto questi risultati che neanche occhetto con la sua gioiosa macchina da guerra riusci ad ottenere, tocca a fare i conti con la matematica, ostica per molti ma necessaria in alcune occasioni.
il centrosinistra non ha una maggioranza. il centrosinistra con monti non ha una maggioranza. senza una maggioranza non si puo governare, chi chiede un governo e di far presto è un miserabile, ed allora? ED ALLORA COMPAGNI DELLO ZOCCOLO DURO?
Grillo a quanto pare chiede di fare cose insieme gli viene risposto di dare voti per appoggiare un governo pd. in sostanza un gran vaffanculo al signore dei vaffanculi.

Terzo risultato, come se non bastasse l'elezione del presidente della repubblica, beh, abbiamo visto lo sconquasso.

Oggi la direzione del Pd e le ciliegine sulla torta. gli improbabili Marini e Finocchiaro se la prendono con i giovani e la rete.

ecco a questo punto tocca togliere qualche sassolino perchè comincia a far male.

1 - Compagni dello zoccolo duro, occorre capire che se ci vuole un governo, al momento, lo si puo fare solo col pdl visto che m5s è stato trattato a pesci in faccia mentre il pdl ha tutto interesse a farlo. non crediate che i giovani siano cosi ingenui da non capirlo, siete voi cosi ingenui (uso un eufemismo) da non averlo capito prima e se siamo qui è rigorosamente RESPONSABILITA' VOSTRA. E' RIGOROSAMENTE RESPONSABILITA' VOSTRA.

2 - Se esiste la possibilità di salvare qualcosa nel PD deve essere FATTO DAI GIOVANI e di giovani (non giovani vecchi) per fortuna ce ne sono molti, usano la rete, comunicano in modo che voi anche volendo non capite, ma non capire non è un limite delle cose, è un limite vostro. Prima lo accettate e passate la mano e prima si avra una occasione di cambiare le cose. E non ci si nasconda pretestuosamente dietro la tecnologia che non guarda le persone, qui non è il movimento cinque stelle. qui ci vuole tecnologia e persone ma anche tecnologia. dico che la rete è parte del nostro mondo e se non sapete cosa sia twitter non è un problema di twitter. A non voler vedere la realtà, a non voler imparare ed essere al passo coi tempi, a tener la testa nella sabbia come gli struzzi, a resta fuori il culo con tutto il pericolo che questo comporta.

3 - Nonostante tutto il casino che avete combinato, i sondaggi che danno il pd in caduta libera e il cinquestelle in ascesa, la Serracchiani ha vinto in friuli, regione storicamente di centrodestra. Giovane, ha ritrovato la verve riformista dei primi tempi, appoggiata da Renzi, erodendo consensi al cinquestelle ed aumentando i voti assoluti rispetto alle politiche. per caso, balena qualche idea sul perchè?

4 - Renzi candidato dai dalemiani? Quello che "se vince Bersani mi ritiro se vince Renzi è guerra"?. Confido che chi legge queste righe abbia un minimo di passione politica e pertanto si sarà ben accorto che si trattava di un cavallo di troia (tuttora probabilmente ancora in piedi). i convertiti dell'ultima ora (e sono tanti), sempre pronti a saltare sul carro dei vincitori (in Liguria qualche ballerino si inizia a vedere) sono il peggio che esista principalmente perchè del progetto non gliene frega una cippa di niente, ma contano voti, consensi e potere.

chiedo scusa dello sfogo, ma ne ho le "scatole" piene di continuare a sentire discorsi di duri e puri che hanno determinato (non contribuito a determinare ma proprio determinato) questa situazione e passano il tempo a fare i fighetti pontificando sulla sinistra senza sapere cosa sia ma da bravi soldatini di piombo dietro al segretario di turno pensando che sinistra sia obbedienza e disciplina di partito.

Qualcuno per fortuna, ha dichiarato che dopo 40 anni ... ha disubbidito, un renziano dell'ultima ora che ha fiutato da che parte tira il vento. C'è solo da sperare che per usare la sua testa non aspetti altri 40 anni. Non ce lo possiamo permettere.

E detto questo aspettiamo che chi ha l'ascia di guerra alta e bene in vista e, soprattutto chi l'ha alta ma nascosta, le seppellisca. Si inizia a costruire sul nuovo ma senza pensare che le persone di tutti i giorni  non capiscano nulla di politica e siano talmente sciocche che si possano prendere in giro come pare e piace.

0 commenti:

Posta un commento

Informazioni personali

La mia foto

Informatico dal 1984, ho affrontato un po' tutti i settori. Ultimamente gestione progetti e analisi software. Da qualche anno mi occupo anche di turismo. Nel tempo perso ... scrivo :)